Vellutata di porri

Quanti modi ci sono per fare una zuppa?
Scoprite quello scelto dalla nostra redazione: semplice, gustoso e di sicuro effetto!

Ingredienti

Preparazione

Pulite i porri, sciacquateli, tagliateli a fettine sottili. Subito dopo, metteteli in un colino e lasciateli sgocciolare. Lavate le patate, sbucciatele e tagliatele a dadini.

Fate rosolare l’olio nella casseruola, unite i porri e le patate preparati e fateli dorare a fiamma media per 2-3 minuti. Mettete da parte qualche ciuffo di porro e tagliatelo a julienne. Aggiungete il brodo e portatelo a ebollizione; abbassate la fiamma, coprite la casseruola con il coperchio e proseguite la cottura per circa 20 minuti.

Aggiungete il latte e rendete omogenea la zuppa con un frullatore ad immersione. Regolate di sale e pepe e proseguite la cottura a fuoco medio per circa 10 minuti, fino a ottenere una crema abbastanza densa. Tagliate la baguette a fettine e tostatele per 2-3 minuti da entrambi i lati. Servite la zuppa con una spruzzata di prezzemolo tritato e i crostini di pane. Per rendere il piatto ancor più accattivante, decorate il tutto con il porro tagliato a julienne e saltato in padella.